Chardonnay IGP

Altre viste

Chardonnay Salento IGP

Codice: LEO003

Disponibilità: Non disponibile

€ 7,90

Lo Chardonnay antica varietà a bacca bianca, dalla quale si ottiene un vino dal particolare connubio di sensazioni; avvolgente e persistente al palato, fresco e delicato al profumo. Vitigno internazionale lo Chardonnay, si è diffuso in tutta la Puglia,in particolare nelle province di Brindisi e Lecce, dove si trovano le migliori produzioni. Lo Chardonnay è una varietà che si adatta a diversi tipi di terreno ed a diversi climi purchè non troppo umidi.


Colore giallo paglierino; profumo fresco, fruttato; sapore secco, delicato, armonico, piacevolmente acidulo, che permane lungamente in bocca.

o

Lo Chardonnay antica varietà a bacca bianca, dalla quale si ottiene un vino dal particolare connubio di sensazioni; avvolgente e persistente al palato, fresco e delicato al profumo. Vitigno internazionale lo Chardonnay, si è diffuso in tutta la Puglia,in particolare nelle province di Brindisi e Lecce, dove si trovano le migliori produzioni. Lo Chardonnay è una varietà che si adatta a diversi tipi di terreno ed a diversi climi purchè non troppo umidi.

Colore giallo paglierino; profumo fresco, fruttato; sapore secco, delicato, armonico, piacevolmente acidulo, che permane lungamente in bocca.

Ulteriori informazioni

Prodotto da Cantine Paolo Leo
Gradazione Alcoolica 12,5%
Uvaggio Chardonnay 100%
Azienda Se è vero che dietro ogni bottiglia di vino c'è sempre una storia da raccontare, quella dei vini Paolo Leo è una storia semplice e bella, come tutte le storie di famiglia. Sono state ben cinque le generazioni di viticoltori che, uniti da una passione ereditaria per il vino e senza mai allontanarsi dalla propria terra, hanno costruito ciascuno un pezzo di storia della cantina che, oggi come allora, sorge a sud di Brindisi, nella cittadina di San Donaci, e porta ancora il loro nome. La Paolo Leo è oggi un'azienda moderna con una sede di 17.000 mq, una linea di imbottigliamento completamente automatizzata, una capacità di 50.000 ettolitri di vino e 500 barrique francesi e americane per l'invecchiamento dei vini. Ma il "cuore" di tutta l'attuale superficie vitata sono ancora quei 25 ettari dove il bisavolo cominciò agli inizi del Novecento a vinificare le sue uve nella Masseria Monticello. Fu poi suo nipote Paolo Leo ad ereditare la terra e a costruire la cantina. E oggi è ancora un erede, l'omonimo Paolo Leo, a guidare la cantina, insieme a sua moglie Roberta e ai figli maggiori, Nicola e Stefano. Grazie a ulteriori acquisti di terreno e a nuovi investimenti, essi sono riusciti a costruire in pochi anni un'azienda al passo con i tempi.
Abbinamenti Si accompagna ad insalate, fritture di pesce, molluschi, antipasti di mare, minestre leggere. Ben fresco, è ottimo anche come aperitivo.
Biologico -
Regione Puglia

Recensioni utenti

Scrivi la tua recensione

Altre persone hanno contrassegnato questo prodotto con questi tag:

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.